Ausili, apparecchi e oggetti riconosciti dall’assicurazione complementare ambulatoriale

Ecco cosa paga la cassa malati per gli occhiali, gli apparecchi acustici e i letti di cura

Se ha stipulato con Sympany un’assicurazione complementare ambulatoriale – plus, premium, complemento generale o complemento privato – ottiene un contributo per le spese per gli ausili, gli apparecchi e gli oggetti prescritti dal medico che non rientrano nella copertura dell’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie secondo la LAMal. 

Riceve un contributo per le spese anche da un altro assicuratore sociale, come AVS o AI? In tal caso, ci invii una copia della decisione a .

Riepilogo delle spese per ausili, apparecchi e oggetti cui partecipa Sympany

Parola, udito, vista

Apparecchi acustici, occhiali, lenti a contatto

Stabilizzazione di membra e tronco

Protesi, bendaggi

Deambulazione

Deambulatore, sedia a rotelle, plantari

Letti di cura e accessori

Letto di cura, materassi e cuscini per la profilassi delle lesioni (decubito)

Sistemi di misurazione per le condizioni e le funzioni fisiche

Apparecchi per misurare la pressione, monitor della frequenza cardiaca

Varie

Rialzo per sedile wc, sollevatore per vasca da bagno

(ultimo aggiornamento: ottobre 2019)

Nota: l’elenco non è esaustivo e comprende solo gli ausili, apparecchi e oggetti principali. La preghiamo di osservare anche le condizioni generali d’assicurazione secondo la LCA e le condizioni particolari per le assicurazioni plus e premium rispettivamente complemento generale e complemento privato, articolo 4 «Ausili».
 

Ha delle domande?

Il nostro servizio clienti sarà lieto di dirle se una determinata prestazione è coperta dalla sua assicurazione. Ci contattati >

Calcolatore dei premi dell'assicurazione di base

Carica calcolatrice premi...