Ha voglia di un’assicurazione malattia equa?

A volte i costi per le prestazioni mediche e ospedaliere risultano nel complesso inferiori rispetto ai premi versati. Si generano così eccedenze per le casse malati che rimborsiamo alle nostre e ai nostri clienti. È equo.

Calcola premio ora

Per poter calcolare il suo premio, deve abilitare i cookie nel suo browser.

Vedi prodotti senza dati personali

Sei clienti su dieci ricevevano un rimborso in denaro nel 2018

Partecipazione alle eccedenze: in breve

Cosa sono le eccedenze?

Per permettere alle autorità di approvare in tempo i premi, le casse malati devono fornire una stima per l’anno successivo entro la metà dell’anno precedente. A tale scopo considerano, tra l’altro, il risultato d’esercizio dell’anno precedente e gli andamenti dell’anno in corso, come le modifiche tariffarie per le prestazioni mediche o imminenti adeguamenti di legge.

Nonostante tante incertezze, gli assicuratori malattia sono tenuti a fissare premi che coprano i costi. Tuttavia questo significa che, con tutta l’accuratezza possibile, a volte il calcolo è sovrastimato e gli assicurati pagano troppo nel corso dell’anno. Le eccedenze che ne derivano vengono messe da parte dalle casse malati come riserve per gli anni futuri oppure, dal 2016, possono essere rimborsate agli assicurati.

Grazie a un approccio equo e trasparente con le riserve proprie, Sympany rimborsa alla sua clientela il denaro versato in eccesso, assumendo così un ruolo di precursore dal 2016.

Come funziona esattamente da Sympany?

Sympany ha effettuato calcoli in maniera previdente. Quindi riteniamo assolutamente equo che i nostri assicurati vengano rimborsati per quanto pagato in eccesso. Il principio è semplice: il rimborso delle eccedenze nell’assicurazione di base dipende dai risultati d’esercizio dei singoli cantoni. Se il conto profitti e perdite di un cantone evidenzia un’eccedenza, gli assicurati di questo cantone* ricevono un rimborso.

* Vale per Vivao Sympany AG

Quanto rimborsa Sympany?

Nel 2018, per la terza volta di seguito Sympany rimborsava delle eccedenze sull’assicurazione di base e complementare per un importo complessivo di 18,8 milioni di CHF, corrispondente a seconda del cantone a una quota a persona compresa tra i 50.– e i 370.– CHF.

Una famiglia composta da quattro persone a Basilea Città e Campagna riceveva per esempio 760.– CHF; una nel Canton Soletta riceveva 1'480.– CHF. Complessivamente sei clienti su dieci di Sympany ricevevano i rimborsi per le eccedenze.

I vostri vantaggi con Sympany

  • Gamma completa di assicurazioni di base e complementari, dal modello di risparmio alla copertura privata
  • Ingresso gratuito, fino al 25° anno di età, in oltre 90 piscine all’aperto
  • Consulenza personale e un servizio non burocratico

Sì, desidero ricevere una consulenza!

Appellativo *

* Campo obbligatorio

 

Partecipando accetta che i dati da lei inseriti possano essere usati dal gruppo Sympany anche a scopi di marketing. Il gruppo Sympany può avvalersi dei dati da lei inseriti per contattarla personalmente e/o per fornirle materiale pubblicitario di Sympany.