Cambiamenti in Sympany

Immagine unitaria sotto il marchio Sympany, avvio della procedura di successione del CEO, uscita di un membro della Direzione generale

Basilea, 7 gennaio 2011 – A partire dal 2011 Sympany si presenta con l'immagine unitaria del marchio Sympany. I sottomarchi Vivao Sympany, Moove Sympany e Trust Sympany saranno soppressi progressivamente. Nel 2011 Sympany avvia la procedura di successione del CEO Dr. Beat Ochsner, in carica da diversi anni. Il nuovo CEO sarà nominato nel corso dei prossimi mesi. Inoltre, un altro membro della Direzione generale lascia la sua carica.

Novità: da ora solo Sympany

Dal 2011 l’azienda si presenterà esclusivamente con il marchio Sympany. I sottomarchi Vivao Sympany, Moove Sympany e Trust Sympany saranno soppressi. Secondo alcuni risultati di ricerca di mercato, il marchio Sympany raggiunge ottimi valori di immagine e notorietà, motivo per cui in futuro saranno riuniti i mezzi e semplificata l'immagine. Questo cambiamento avviene a tappe e non ha alcun impatto sugli esistenti contratti di assicurazione, vale a dire i soggetti giuridici e i portatori di rischio restano invariati. Con la nuova immagine unitaria si mira a una generale semplificazione, a un maggior grado di efficienza e a una riduzione dei costi.

Avviata la successione del CEO

Il Consiglio di fondazione e il Dr. Beat Ochsner hanno concordato di avviare la procedura di successione. Beat Ochsner lavora in azienda dal 1997 e, dopo una lunga attività professionale di successo, ha ora concretizzato i suoi progetti di pensionamento. Egli dichiara in proposito: “Ho avuto il privilegio di contribuire a formare per diversi anni l’azienda e ho vissuto soprattutto la trasformazione di ÖKK Basilea e l’ulteriore sviluppo di Sympany come periodo interessante e impegnativo. Grazie allo snellimento della struttura annunciato lo scorso giugno e alla semplificazione a livello di immagine pubblicata oggi, il nuovo CEO si troverà di fronte a una buona situazione di partenza.”

Ralph Lewin, presidente del Consiglio di fondazione: “Ringrazio Beat Ochsner sin d’ora per l’impegno profuso negli anni a favore dell’azienda e gli faccio i miei migliori auguri. Prima che giunga l’ora della sua meritata pensione, sono lieto di continuare la collaborazione insieme a lui per il periodo restante e di seguire insieme l’insediamento del nuovo CEO". Beat Ochsner rimarrà a disposizione dell’azienda finché il Consiglio di fondazione avrà deciso la successione del CEO e sia garantito un sicuro passaggio del testimone.

Reto Toscan accetta una nuova sfida

Reto Toscan, membro della Direzione generale e responsabile Mercato, dal 1° luglio 2011 affronta una nuova sfida professionale al di fuori di Sympany. Attivo in Sympany dal 2003, ha contributo in maniera determinante allo sviluppo del settore clientela aziendale. La Direzione generale e il Consiglio di fondazione di Sympany hanno appreso con dispiacere delle dimissioni di Reto Toscan, lo ringraziano per il pluriennale impegno di successo e gli esprimono i migliori auguri per il futuro.

 

Comunicato stampa: Cambiamenti in Sympany (PDF, 20 KB)